Rane e Rospi d'Italia: le specie

Le specie di rane, rospi e raganelle più diffuse in Italia.

Ranamania ti guida alla scoperta degli anuri presenti in Italia! Un elenco delle specie di rane, rospi e raganelle più diffuse sul suolo italiano, con simpatiche fotografie, utili informazioni e curiosità sul alimentazione, habitat e riproduzione.

Le specie autoctone non sono detenibili, pertanto la loro detenzione e il loro allevamento sono perseguibili dalla legge secondo la Convenzione di Berna.

Di seguito, potrete scaricare il documento in PDF della convezione che elenca le normative in vigore.

Download PDF convenzione di Berna

Rana Agile

(Rana Dalmatina)

Rana Appenninica

(Rana italica)

Rana di Lataste

(Rana latastei)

Rana Alpina

(Rana temporaria)

Rana Toro

(Lithobates catesbeianus)

Rana Verde Minore

(Rana Comune)

Rana Verde Maggiore

(Pelophylax ridibundus)

Rana Verde Italiana

(Pelophylax kl. hispanicus)

Rana Verde Balcanica

(Pelophylax kurtmuelleri)

Rana di Perez

(Rana perezi)

Rana di Stagno Italiana

(Pelophylax bergeri)

Rana di Lessona

(Pelophylax lessonae)

Discoglosso Dipinto

(Discoglossus pictus)

Discoglosso Sardo

(Discoglossus sardus)

Ululone dal ventre giallo

(Bombina variegata)